vai all'indice
Suppenterrine aus dem Service der Manufaktur Thun, Klösterle (Böhmen) (c) SKB, Foto: Marianne Haller, Sammlung Bundesmobilienverwaltung

Vari servizi da tavola

Il servizio da tavola bianco-dorato fu commissionato nel 1851 dalla corte viennese, si presume tuttavia che fosse stato acquistato per l'ex imperatore Ferdinando (soprannominato "il Buono"), il quale aveva rinunciato al trono a favore del giovane nipote Francesco Giuseppe, trasferendosi nella reggia di Praga.


Il servizio da tavola bianco-dorato fu commissionato nel 1851 dalla corte viennese, si presume  tuttavia che fosse stato acquistato per l'ex imperatore Ferdinando (soprannominato "il Buono"), il quale aveva

rinunciato al trono a favore del giovane nipote Francesco Giuseppe, trasferendosi nella reggia di Praga.

Commissionato presso le Manifatture Thun di Klösterle in Boemia, il servizio da tavola bianco-dorato era destinato al palazzo di Praga.


vai al menù principale di navigazione

Questo sito web utilizza cookies per poter offrire ai nostri visitatori il miglior servizio possibile.
Utilizzando il nostro sito web, l'utente dichiara di accettare l'uso dei cookies. Per ulteriori informazioni, cliccate qui: Dichiarazione sulla tutela dei dati