vai all'indice

As preventive measure to contain infections through the Corona virus (Covid.19), the Federal Ministry for Digital and Economic Affairs based on the decree of the Federal Ministry of Social Affairs, Health, Care and Consumer Protection is immediately closing all locations (exhibition rooms) of the SKB (Schönbrunn Palace, Imperial Apartments/Sisi Museum/ Silver Collection (Hofburg Vienna), Hofmobiliendepot ∙ Imperial Furniture Collection, also Schloss Hof Estate and Schloss Niederweiden) for guests until 13 April 2020! More details.

Totenmaske der Kaiserin Elisabeth (c) SKB

La morte

Il 10 settembre 1898 una notizia sconvolge l'Europa: l'imperatrice Elisabetta d'Austria è stata assassinata!


La tragica morte di Elisabetta pose fine alla vita movimentata, infelice e spesso incompresa, di una personalità fuori dal comune. Ma contribuì decisamente anche alla nascita di un mito che Elisabetta aveva alimentato con il suo stile di vita anti-convenzionale quando era ancora viva.

“ADDIO REGINA – TUA MARI“ è scritto in lettere dorate sul nastro funebre per Elisabetta. L’oggetto è esposto al Museo di Sisi accanto alla maschera funebre. 

Ma come nacque il mito di Sisi? Come accadde che quella bella ragazza spensierata e spontanea fosse divenuta una donna delusa, irrequieta e costantemente alla ricerca di qualcosa, che anelava alla morte? Mettiamoci sulle tracce della vera personalità dell'imperatrice!


vai al menù principale di navigazione

Questo sito web utilizza cookies per poter offrire ai nostri visitatori il miglior servizio possibile.
Utilizzando il nostro sito web, l'utente dichiara di accettare l'uso dei cookies. Per ulteriori informazioni, cliccate qui: Dichiarazione sulla tutela dei dati