vai all'indice

Erzsébet
Sisi e gli ungheresi

23 giugno 2017 – 7 gennaio 2018

 

Mostra tematica nell'Anticamera della Sala delle udienze degli Appuntamenti Imperiali

Nel 2017 ricorre il centocinquantesimo anniversario della fondazione della duplice monarchia austro-ungarica e dell'incoronazione a Budapest di Francesco Giuseppe ed Elisabetta. Ai rapporti fra la coppia imperiale e l'Ungheria è dedicata pertanto, a partire dal 23 giugno 2017, una piccola mostra sul tema nell'Anticamera della Sala delle udienze degli Appartamenti Imperiali nel Palazzo Imperiale di Vienna, la Hofburg.

Francesco Giuseppe salì al trono nel 1848 e represse nel sangue la rivoluzione ungherese. Il regno del giovane imperatore era neo-assolutista e autoritario, ma in tante regioni del suo impero multietnico cresceva il desiderio d'indipendenza.

Sua moglie Elisabetta nutriva grandi simpatie per i magiari, e s'impegnò a favore della reintroduzione della vecchia costituzione. I suoi appassionati discorsi in lingua ungherese e i suoi contatti con uomini politici liberali ungheresi condussero infine, nel giugno 1867, all'incoronazione di Francesco Giuseppe ed Elisabetta a re e regina d'Ungheria.

La mostra tematica è dedicata al amore di Sisi per l'Ungheria, ai suoi tanti soggiorni a Gödöllő ed alla vera e propria adorazione che il popolo ungherese nutriva nei suoi confronti.

 

Ingresso, compresa la visita del Museo delle argenterie, del Museo di Sisi e degli Appartamenti Imperiali:
€ 13,90 / € 12,90 / € 8,20

 

vai al menù principale di navigazione

Questo sito fa uso di cookie tecnici. Continuando ad utilizzare il sito, accetti la nostra policy di uso dei cookie.

scopri